Abbonati subito per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie
Chiesa

In Cattedrale la Veglia dei giovani

Per adolescenti e giovani ci sarà anche la possibilità di confessarsi

Dopo la lunga pausa dovuta alla pandemia e ai suoi strascichi, torna in Cattedrale a Udine l’appuntamento con la Veglia di Quaresima per adolescenti e giovani proposta dall’Ufficio diocesano di Pastorale giovanile. Questa sera, alle 20.30, sarà l’Arcivescovo a presiedere la preghiera, che avrà carattere penitenziale: ci sarà, infatti, la possibilità di confessarsi.

Sono attesi in Cattedrale i gruppi di adolescenti e giovani delle diverse Collaborazioni pastorali e Parrocchie dell’Arcidiocesi: cresimandi e cresimati, animatori degli oratori e scout, riuniti in preghiera insieme a coloro che si stanno preparando a vivere la Giornata mondiale della Gioventù a Lisbona di questo agosto 2023.

La veglia, sul tema «Simeone: uomo dell’attesa e della verità», è aperta a tutti i giovani dai 14 ai 30 anni.

Articoli correlati

Il nostro «sì» per tutta la vita

Raymond ha assaporato la gioia e l’entusiasmo dello spendersi per la Chiesa grazie al nonno catechista, in Ghana. Bernard, pure lui ghanese, ha lasciato un lavoro avviato in banca per seguire la vocazione. Insieme sono giunti…