Abbonati subito per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie
Storie

Maniago. Coppa del mondo di ciclismo paralimpico con Aere, Tarlao e Pittacolo

Maniago si prepara ad accogliere ancora una volta la Coppa del Mondo di Paraciclismo su strada, evento in programma da giovedì 16 a domenica 19 maggio. L’unica tappa italiana della kermesse – che è anche Trofeo Mauro Valentini ed è stata ospitata nella località pordenonese già nel 2015, 2017 e 2023 – si preannuncia come un’edizione dei record: sono attesi, infatti, in Friuli circa 700 atleti provenienti da oltre 40 Paesi.

Tra i convocati in maglia azzurra dal Commissario tecnico del Settore Strada Ciclismo Paralimpico, Pierpaolo Addesi, anche i friulani Katia Aere, Michele Pittacolo (che proprio a Maniago ha conquistato nel 2018 uno dei suoi titoli di Campione del mondo) e Andrea Tarlao.

La “quattro giorni” di competizioni – che vede in prima linea nell’organizzazione la Asd Giubileo Disabili – si apre il 16 e 17 con le 15 prove della gara a cronometro, quindi il 18 e 19 appuntamento con le gare in linea.

Ricco come sempre il programma di eventi collaterali e tra questi, il 16 e il 17, dalle 14 in Piazza Italia a Maniago, “Tanti sport, tante abilità”, dimostrazione di diverse discipline a cura di scuole e associazioni del territorio. Il 18, con il via alle 19.30 da Piazza Italia, è prevista la manifestazione “Maniago cammina in rosa” il cui ricavato sarà devoluto al Centro di riferimento oncologico di Aviano.

Monika Pascolo

Articoli correlati

Nessun contenuto disponibile