Regione
stampa

Coronavirus. Immobili della Regione alle scuole

A disposizione immobili non immediatamente fruibili per fini istituzionali

Coronavirus. Immobili della Regione alle scuole

La Regione concederà gratuitamente, per 12 mesi, agli Enti locali che ne faranno richiesta, immobili di sua proprietà non immediatamente fruibili per fini istituzionali, da utilizzare affinchè l'anno scolastico 2020-2021 possa prendere avvio seguendo le misure di sicurezza legate al Coronavirus. Lo ha stabilito la giunta regionale approvando, su proposta dell'assessore al Patrimonio Sebastiano Callari, una apposita delibera. Gli Enti locali del Fvg - spiega una nota della Regione - hanno avviato la ricognizione degli spazi scolastici esistenti e di altri disponibili per individuare soluzioni capaci di garantire il rispetto del distanziamento fisico tra gli alunni, alla ripresa delle lezioni in presenza a settembre. Al momento, alla Regione sono pervenute alcune richieste per la concessione di spazi con i quali far fronte alle necessità di un numero maggiore di locali. "La Regione - spiega l'assessore Callari - dopo una attenta ricognizione, ha constatato di avere la disponibilità di immobili attualmente non utilizzati che possono essere temporaneamente ceduti agli Enti locali e che metteremo a loro disposizione per affrontare le particolari esigenze dell'anno scolastico 2020-21. Per la straordinarietà della situazione attuale legata al contenimento dell'epidemia e per ottemperare all'interesse pubblico dello svolgimento dell'attività scolastica per quanto possibile in presenza, autorizzeremo agli Enti locali e agli Edr che ne facciano richiesta, la concessione gratuita per 12 mesi degli immobili regionali non immediatamente utilizzabili per fini istituzionali. Gli oneri di gestione degli spazi saranno a carico del concessionario".

Coronavirus. Immobili della Regione alle scuole
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento