Regione
stampa

Venti treni storici fino a dicembre per scoprire il FVG

Iniziativa di Regione, Fondazione Fs e Promoturismo 

Venti treni storici fino a dicembre per scoprire il FVG

Vivere l'emozione e le atmosfere delle carrozze anni '30, le cosiddette "Centoporte", con i salottini in legno lucido e le tendine al finestrino, munite di bagagliaio e cappelliere e trainate da locomotive a vapore, elettriche o diesel: viaggiare a bordo di un treno storico per raggiungere un evento o visitare una località è "un'esperienza nell'esperienza" che sarà possibile sperimentare in occasione dei più significativi appuntamenti col territorio – una ventina –, in programma dal 5 agosto al 17 dicembre.

L'iniziativa è frutto della rinnovata collaborazione tra la Regione e la Fondazione FS, con il supporto tecnico operativo di PromoTurismoFVG. L’obiettivo è duplice: promuovere il territorio e gli eventi, ma anche incentivare il trasporto ferroviario e favorire un modello di turismo più lento e sostenibile, grazie ad un'offerta ampia e di qualità, ad una tariffa speciale e alla possibilità di portare con sé la bicicletta.

Quattro gli eventi previsti ad agosto: il via con “Tempus Express”, treno storico che il 5 partirà da Trieste e raggiungerà Gemona per la rievocazione medievale. Domenica 6 agosto il “Treno Natura” trasporterà i passeggeri in partenza da Sacile fino alla stazione di Cornino e la sua Riserva naturale. Domenica 20 agosto entra in azione il “Treno del confine” trainato da una locomotiva elettrica: collegherà Trieste a Palmanova, fino ad arrivare a Redipuglia lungo un itinerario legato alle città simbolo che hanno segnato la storia. Sarà invece legato alla manifestazione "Coltello in festa" il “Treno delle lame” che domenica 27 agosto porterà i passeggeri da Treviso a Maniago.

Venti treni storici fino a dicembre per scoprire il FVG
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento