Abbonati subito per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie
Chiesa

Chiesa in festa per l’ordinazione di don Christian e don Michele

I due futuri preti saranno ordinati domenica 6 settembre nella Cattedrale di Udine. Tra i concelebranti anche don Simone Baldo, compagno di seminario di don Michele e don Christian, ordinato anticipatamente e in forma privata nella fase di lockdown. .

Chiesa udinese in festa per l’ordinazione di due nuovi sacerdoti: don Christian Marchica, 25 anni di Pradamano, e don Michele Frappa, 31 anni di Camino al Tagliamento. Accompagnati dall’abbraccio delle loro famiglie e comunità, e dell’intera Diocesi, i due futuri preti saranno ordinati domenica 6 settembre, con una solenne celebrazione nella Cattedrale di Udine, alle ore 16, presieduta dall’Arcivescovo mons. Andrea Bruno Mazzocato.

Il rito si sarebbe dovuto celebrare domenica 21 giugno, ma la situazione sanitaria dovuta alla pandemia di Covid-19 e la volontà di favorire il contenimento del contagio avevano suggerito di rimandarla a dopo l’estate.

Don Christian Marchica – 25 anni, di Pradamano – sta svolgendo, da tre anni, il suo servizio pastorale nella parrocchia di Camino al Tagliamento, precedentemente aveva svolto il proprio tirocinio pastorale nelle parrocchie udinesi del Carmine e di San Giuseppe. Don Michele Frappa – 31 anni, di Camino al Tagliamento – è invece in servizio nelle parrocchie udinesi di San Giuseppe, Cormor, San Rocco e Tempio Ossario.

Ai due ordinandi si “unisce” idealmente anche don Simone Baldo, 27 anni, di Codroipo, ordinato anticipatamente e in forma strettamente privata, per la precaria situazione di salute della mamma, durante il lockdown.

Indicazioni anti-Covid

Si ricorda che i posti in Cattedrale domenica 6 settembre sono riservati, ma l’ordinazione può essere seguita dall’esterno, prendendo posto sulle sedie che saranno posizionate nel piazzale del Duomo. La celebrazione verrà trasmessa anche in diretta dall’emittente Radio Spazio. L’Arcidiocesi invita ad attenersi scrupolosamente alle disposizioni anti-Covid e alle indicazioni date.

Sull’edizione del settimanale diocesano «La Vita Cattolica» di oggi un ampio speciale con interviste a don Christian e don Michele e il messaggio di incoraggiamento del novello sacerdote don Simone.

Articoli correlati

Il nostro «sì» per tutta la vita

Raymond ha assaporato la gioia e l’entusiasmo dello spendersi per la Chiesa grazie al nonno catechista, in Ghana. Bernard, pure lui ghanese, ha lasciato un lavoro avviato in banca per seguire la vocazione. Insieme sono giunti…