Cultura e spettacoli
stampa

Vinci il premio per il presepe più bello del Friuli! Parte il concorso de «la Vita Cattolica»

Al simbolo per eccellenza del Natale è dedicata la nuova iniziativa del settimanale diocesano «la Vita Cattolica», che premierà i due presepi più belli realizzati in Friuli da scuole, gruppi parrocchiali, famiglie e associazioni. Dal 30 novembre al 29 gennaio 2017 partecipa al Concorso «Il presepi dal cûr» e fai votare la tua Natività! In palio due buoni acquisto del valore di 300 euro.

Vinci il premio per il presepe più bello del Friuli! Parte il concorso de «la Vita Cattolica»

È il simbolo per eccellenza del Natale, caro a tutti, piccoli e grandi. E proprio al presepe è dedicata la prima edizione del Concorso «Il presepi dal cûr», che il settimanale «la Vita Cattolica» propone con entusiasmo al termine del Giubileo straordinario della Misericordia che ha messo di nuovo al centro della nostra vita personale e delle nostre comunità lo specifico della fede cristiana, cioè Gesù Cristo, il Dio misericordioso, come ha detto Papa Francesco. Quel Gesù di cui il presepe celebra la nascita e con essa il messaggio di un Dio che si fa uomo, che viene a offrire speranza a una umanità che ne ha più che mai bisogno.
Lo spirito del presepe è rimasto immutato da quella notte di Natale del 1223, quando San Francesco nella cittadina laziale di Greccio diede forma a quella che sarebbe diventata una tradizione italiana, e friulana, largamente duffusa e apprezzata, permeata non solo di fede, ma anche di cultura. Con il Concorso, «la Vita Cattolica» vuole infatti riaffermare, di fronte ad alcune prese di posizione di carattere laicista – che vorrebbero la rimozione del presepe –, fondate su un malinteso senso del rispetto per chi non è credente o cristiano, il valore culturale e profondamente educativo della rappresentazione della Natività. Una rappresentazione che, a prescindere dall’appartenenza religiosa, richiama i fondamenti del nostro vivere comunitario e della nostra civiltà.
Il Concorso vuol essere poi anche un modo per premiare idee e creatività dei tantissimi appassionati che ogni anno realizzano con le loro mani presepi di piccole e grandi dimensioni, tradizionali e rivisitati, magari fatti con materiali semplici, ma preziosissimi per il lavoro e la passione che vi è alle spalle.

Come si partecipa

Vota allora il tuo presepe preferito nella prima edizione del Concorso «Il presepi dal cûr», indetto dal settimanale «la Vita Cattolica» anche per festeggiare i 90 anni dalla sua fondazione e realizzato con il sostegno di Gioeca, negozio specializzato in giochi didattici, libri per bambini e arredo scolastico. Il concorso (in allegato il regolamento completo) è aperto a tutti (scuole, parrocchie, associazioni, famiglie…) e la partecipazione è gratuita.

Dal 30 novembre, ogni concorrente potrà inviare un massimo di 5 fotografie di un presepe realizzato nel Friuli storico, dalla Livenza al Timavo, sia esso pubblico (allestito in scuole, chiese, vie o piazze…) o privato (all’interno di case), in occasione del Natale 2016. Le immagini dovranno essere inviate nei seguenti modi: i file digitali vanno postati sul social network Facebook utilizzando il gruppo «Concorso “Il presepi dal cûr”», mentre le copie cartacee devono essere consegnate a mano o spedite via posta alla redazione del settimanale «la Vita Cattolica» in via Treppo 5/B a Udine. In entrambi i casi vanno riportati nome, comune di residenza e un recapito dell’autore del presepe. È necessario indicare anche l’ente o l’istituzione al quale si intende destinare i premi riservati ai vincitori del Concorso: due buoni acquisto del valore di 300 euro ciascuno offerti da Gioeca e spendibili nello stesso punto vendita, che saranno assegnati al presepe che avrà ottenuto il punteggio maggiore espresso dalla giuria popolare e al presepe selezionato dalla giuria di qualità. I premi sono destinati a enti o istituzioni di carattere pubblico o che abbiano finalità eminentemente sociali o benefiche, come prevede il regolamento sulla disciplina dei concorsi e delle operazioni a premio. I privati che partecipano al Concorso dovranno pertanto obbligatoriamente designare un’istituzione pubblica (per esempio una scuola) o privata senza fine di lucro, alla quale verrà consegnato direttamente il premio.
Le fotografie più belle saranno pubblicate sul settimanale «la Vita Cattolica» in spazi dedicati al Concorso e sui suoi canali social.

Come si vota
Si può votare scrivendo una mail all’indirizzo concorsopresepidalcur@gmail.com (una sola volta al giorno dallo stesso indirizzo di posta elettronica). Ogni preferenza espressa via mail vale un punto. Si può votare anche attraverso i coupon ritagliabili sul nostro settimanale (a sinistra). In questo caso il voto permetterà al presepe di conquistare 20 punti. I coupon vanno spediti o consegnati alla nostra redazione in via Treppo 5/B a Udine entro domenica 29 gennaio, termine ultimo anche per votare online. Alla fine del concorso, le votazioni espresse online saranno sommate alle preferenze ricevute tramite coupon.
Ma attenzione! Chi verrà nella nostra redazione (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 18, tranne lunedì 26 dicembre) con una copia dell’almanacco «Stele di Nadâl» farà guadagnare al suo presepe preferito 50 punti, e segnalando all’indirizzo concorsopresepidalcur@gmail.com un nuovo abbonamento a «la Vita Cattolica» (sottoscritto a partire dal 30 novembre 2016), addirittura 100 punti!
La comunicazione ufficiale di vincita sarà pubblicata sul numero de «la Vita Cattolica» del 1° febbraio 2017.
Il regolamento del concorso è pubblicato sul sito www.lavitacattolica.it
Ulteriori informazioni si possono richiedere telefonando al numero 0432/242611.

Allegato: presepi regolamento.docx (21,05 kB)
Tutti i diritti riservati
Vinci il premio per il presepe più bello del Friuli! Parte il concorso de «la Vita Cattolica»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento