Ai funerali di don Domenico Zannier, celebrati nella chiesa di Majano dal vicario generale mons. Guido Genero, è stata letta l'omelia dell'arcivescovo mons. Mazzocato, assente perché influenzato. Del sacerdote-poeta l'Arcivescovo ha voluto in particolare evidenziare le tre grandi passioni: quella per il suo popolo friulano, per il vangelo che ha forgiato la vita e la cultura dei friulani e per l'educazione, via indispensabile affinché le nuove generazioni continuino a tener viva la tradizione cristiana dei padri  

La poesia con cui don Zannier aveva scelto di aprire il suo ultimo libro «Cjavêi di Lûs»

La serena invocazione di pre Meni: «Clàmimi, Diu»

L'ultimo libro pubblicato da Domenico Zannier - «Cjavêi di Lûs. Capelli di Luce», uscito nel 2014, 12 mila versi divisi in 12 «Cernetes», ciascuna intitolata con nomi di pietre preziose - si apre con una toccante poesia di 19 endecasillabi, che dipinge una luminosa e serena immagine della vita dopo la morte: «Clàmimi, Diu». 

L'accorato appello di Papa Francesco all'Angelus, nella Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato, dedicata al tema dei migranti minorenni. "Sono tanti e sono esposti a tanti pericoli. Va garantita la loro protezione"

Domenica 15 gennaio la 103ª Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato. La Chiesa accende i riflettori su «Migranti minorenni, vulnerabili e senza voce». Anche nella nostra Diocesi comunità impegnate nella sensibilizzazione e riflessione sul tema proposto da Papa Francesco

Al "Friuli" giallorossi in vantaggio nel primo tempo con Nainggolan. Troppa poca Udinese per impensierire la Roma. Gli uomini di Gigi d'Aquileia saranno impegnati domenica prossima in trasferta con l'Empoli.

"Alc al è alc, nuje al è nuje": chissà se la prenderanno con questa filosofia i 12.500 ex soci della Banca Popolare di Vicenza che hanno visto azzerato il valore delle loro azioni. Ora l'istituto di credito berico offre 9 euro ad azione ai soci 'azzerati', ma in cambio della rinuncia ai contenziosi con la banca.

Mons. Mazzocato nella sua omelia ha evidenziato come l’esistenza dell’uomo sia un “pellegrinaggio” alla ricerca di nuove mete e di condizioni di vita migliori, come ci ricordano i profughi e i richiedenti asilo; ma anche un “pellegrinaggio dell’anima”  mosso da domande e inquietudini, alla ricerca di una verità che dia senso alla vita e alla morte, e che conduce, come i Magi, alla luce di Gesù.

E' morto stamani in ospedale a Gemona del Friuli, a causa di un male che lo aveva colpito circa un anno fa, l'autonomista friulano Alberto di Caporiacco. Aveva 57 anni.

Nuru Islam Marzan è morto in uno scontro a fuoco con la polizia antiterrorismo. Leader del movimento clandestino Jama'atul Mujahideen Bangladesh (Jmb), Marzan era considerato il responsabile operativo dell'attacco l'1 luglio scorso al ristorante Holey Artisan di Dacca in cui furono uccise 22 persone, tra cui i friulani Marco Tondat e Cristian Rossi. 

Guidò l'Università dal 1992 al 2001, conducendola con saggezza nella fase fondamentale della crescita e del consolidamento dell'autonomia. Eletto presidente della Provincia nel 2001 e confermato nel 2006, fu sfiduciato a causa dell'accusa di voto di scambio poi giudicata inconsistente in appello

Mons. Andrea Bruno Mazzocato, alla presenza di autorità civili e militari, ha fatto proprio l’invito di Papa Francesco «a rinnovare l’impegno a mettere la nostra piccola pietra per costruire un mondo in cui la violenza sia vinta “contrapponendo un di più di amore, un di più di bontà”, secondo le parole di Benedetto XVI»

L'Opinione

Borgo Stazione, non vinca la paura

Presentate oggi (giovedì 5 gennaio) 1500 firme per chiedere un controllo più capillare di Borgo Stazione, il quartiere più frequentato dalla centinaia di richiedenti asilo accolti dalla città di Udine. L'opinione e il sentire della gente merita sempre rispetto, specie nei casi, come questo, in cui l'iniziativa si dichiara e vuole apertamente rimanere lontana da strumentalizzazioni politiche. Tuttavia alcune considerazioni e domande ai promotori si impongono. Le ho poste anche alla conferenza stampa, ma non ho ricevuto sostanzialmente risposta e quindi le rilancio sul web.